memoria


memoria
memoria /me'mɔrja/ s.f. [dal lat. memoria, der. di memor -ŏris "memore"].
1. [capacità della mente di ricordare: avere buona m. ] ▶◀  mente.
● Espressioni: cancellare dalla memoria ▶◀ dimenticare, (lett.) obliare, rimuovere, scordare. ◀▶ richiamare alla memoria, ricordare, rievocare; mandare (o imparare) a memoria ➨ ❑; tenere a memoria ➨ ❑; vuoto di memoria ➨ ❑.
▲ Locuz. prep.: a memoria [riferito a testi e sim., che si è in grado di ripetere parola per parola: imparare, ripetere a m. una poesia ] ▶◀ a mente.  a menadito, (spreg.) meccanicamente, mnemonicamente, (spreg.) pappagallescamente.
2.
a. [idea di cose, fatti, persone, che resta impressa nella mente: non ho m. di ciò che dici ; fatto degno di m. ] ▶◀ evocazione, reminiscenza, (lett.) ricordanza, ricordo, (lett.) rimembranza. ◀▶ dimenticanza, oblio, (lett.) oblivione.
▲ Locuz. prep.: a memoria d'uomo [dai tempi più lontani di cui si è conservato ricordo: una cosa simile non s'era mai vista, a m. d'uomo ] ▶◀ da che mondo è mondo.
b. [immagine, concetto che una persona lascia di sé, spec. morendo: uomo di gloriosa m. ; onorare la m. di un grande ] ▶◀ ricordo.  fama, reputazione.
▲ Locuz. prep.: alla memoria [di onore concesso a chi è caduto compiendo un atto di coraggio: medaglia alla m. ] ▶◀  al valore.
▼ Perifr. prep.: alla memoria di [per ricordare un defunto: alla m. di mia madre ] ▶◀ in ricordo di; in memoria di [per onorare il ricordo di persone o fatti: un monumento in m. dei Caduti ] ▶◀ in onore di, in ricordo di.
3. (estens.)
a. [registrazione destinata a documentare un fatto, a impedire che sia dimenticato; m. delle spese ] ▶◀ annotazione, appunto, memo, memorandum, nota, promemoria.
b. [al plur., opera che rievoca vicende vissute in prima persona dall'autore: pubblicare le proprie m. ] ▶◀ autobiografia, memoriale, ricordi.  confessioni, diario.
c. [al plur., oggetto a cui sia affidato il compito di conservare il ricordo di cose o persone: m. di famiglia ] ▶◀ cimelio, ricordo.  reliquia.
d. (lett.) [breve scritto su argomento scientifico, storico, letterario] ▶◀ dissertazione, saggio.
e. [scritto in cui si espongono fatti, si esamina una questione, si dichiarano le proprie ragioni e opinioni] ▶◀ memoriale, rapporto, testimonianza.
f. (giur.) [scrittura che replica alle deduzioni avversarie discutendone gli argomenti] ▶◀ memoriale.
4. (inform.) [insieme delle celle elementari di un elaboratore elettronico che consente di immagazzinare dati e istruzioni] ▶◀  RAM, ROM.
● Espressioni: memoria ausiliaria [supporto a lettura magnetica o ottica per l'immagazzinamento di dati] ▶◀  CD-Rom, dischetto, disco rigido, floppy (disk ), hard disk ; memoria tampone ➨ ❑.
mandare (o imparare) a memoria [imprimere nella memoria con l'apprendimento] ▶◀ mandare a mente, memorizzare.
memoria tampone [memoria in cui vengono registrati temporaneamente i dati nel loro trasferimento da un dispositivo a un altro] ▶◀ buffer.
tenere a memoria [conservare nella propria memoria] ▶◀ avere a mente, (lett.) rammentare, ricordare, ricordarsi (di), (lett.) ritenere, tenere a mente. ◀▶ dimenticare, dimenticarsi (di), (lett.) obliare, scordare.
vuoto di memoria [momentanea incapacità di ricordare: avere dei vuoti di m. ] ▶◀ amnesia.  dimenticanza. [⍈ dimenticare]

Enciclopedia Italiana. 2013.

Look at other dictionaries:

  • memoria — (Del lat. memorĭa). 1. f. Facultad psíquica por medio de la cual se retiene y recuerda el pasado. 2. En la filosofía escolástica, una de las potencias del alma. 3. Recuerdo que se hace o aviso que se da de algo pasado. 4. Exposición de hechos,… …   Diccionario de la lengua española

  • memoria — sustantivo femenino 1. Uso/registro: coloquial. Pragmática: intensificador. Facultad de retener y recordar el pasado: María se queja de que está perdiendo la memoria. Ana aprueba todo por la memoria que tiene. memoria de elefante Memoria muy… …   Diccionario Salamanca de la Lengua Española

  • memoria — f. neurol. Facultad mental que permite recordar las impresiones, ideas y sensaciones, y reproducirlas consciente o inconscientemente. Medical Dictionary. 2011. memoria …   Diccionario médico

  • memoria —    memòria    (s.f.) Capacità dell oratore di ricordare il discorso, che viene co­struito dalle precedenti operazioni di inventio, dispositio ed elocutio; la memoria segue l elocutio nella serie delle operazioni retoriche, ed è seguita dalla… …   Dizionario di retorica par stefano arduini & matteo damiani

  • memória — s. f. 1. Faculdade pela qual o espírito conserva ideias ou imagens, ou as readquire sem grande esforço. 2. Lembrança. 3. Monumento comemorativo. 4. Nome, fama (que sobrevive à pessoa ou ao fato). 5. Recordação, presente. 6. Dissertação literária… …   Dicionário da Língua Portuguesa

  • Memória — Administration Pays  Portugal …   Wikipédia en Français

  • Memoria — ist ein Begriff aus der Rhetorik eine Bezeichnung für das Memorialwesen Gedächtniskirche für einen Märtyrer oder Heiligen ein Fachausdruck der Architekturgeschichte, s. Memoria (Architektur) ein Album der argentinischen Popband Erreway, siehe… …   Deutsch Wikipedia

  • Memoria — Me*mo ri*a, n. [L.] Memory. [1913 Webster] {Memoria technica}, technical memory; a contrivance for aiding the memory. [1913 Webster] …   The Collaborative International Dictionary of English

  • Memorĭa — (lat.), das Gedächtniß; M. localis, Orts , M. realis. Sach , M. verbalis, Wortgedächtniß …   Pierer's Universal-Lexikon

  • Memorĭa — (lat.), das Gedächtnis; in memoriam, zur Erinnerung, Mahnung …   Meyers Großes Konversations-Lexikon


Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”

We are using cookies for the best presentation of our site. Continuing to use this site, you agree with this.